IMG_6016.jpg
IMG_6018.jpg
IMG_6019.jpg

Robert Zemeckis è il regista che più di altri sta spingendo la linea di confine del visibile verso nuovi orizzonti. Dopo grandi successi come la trilogia di Ritorno al futuro, Chi ha incastrato Roger Rabbit, dopo la pioggia di Oscar con Forrest Gump e le emozioni di Contact e Cast Away, Zemeckis ha iniziato un nuovo percorso artistico utilizzando innovative tecniche digitali. Da qui il film Polar Express, La leggenda di Beowulf e l’ultimo A Christmas Carol. Il libro si propone di affontare tutte le tematiche che compongono la poetica del regista, oltre che gli aspetti tecnici e artistici che rientrano nel suo affascinante modo di fare cinema.

Sovera Edizioni

2010, 160 pp

prefazione di Roy Menarini

IMG_6017.jpg